Scuole dell'Infanzia                           

punto elenco

CORSO ROMA

punto elenco

CUREGGIO

punto elenco

MAGGIORA

punto elenco

PASCOLI

punto elenco

SAN MARCO

punto elenco

SANTA CRISTINA

punto elenco

SANTA CROCE

punto elenco

VERGANO

punto elenco

VIA SCUOLE

REGOLAMENTO DELLE SCUOLE DELL’INFANZIA

Ingresso: i genitori, rispettando gli orari di entrata e di uscita dei singoli plessi, devono sempre accompagnare fino all’interno della scuola i bambini e consegnarli alle insegnanti che sono sempre disponibili per richieste e informazioni.

I bambini che usufruiscono dello scuolabus verranno accompagnati all’ingresso e all’uscita dal personale comunale autorizzato.

Puntualità: sia al momento dell’entrata che al momento dell’uscita si raccomanda la puntualità. In caso di ritardo, nell’impossibilità di interpellare i genitori o le persone autorizzate al ritiro dell’alunno, verranno contattati i vigili. I ritardi ripetuti verranno segnalati al Dirigente scolastico, inoltrando comunicazione firmata dal genitore e dall’insegnante. I ritardi occasionali al momento dell’entrata dovranno essere comunicati telefonicamente in caso contrario il bambino sarà accolto ma non potrà usufruire del servizio mensa.

Uscite anticipate: possono essere richieste presentando domanda scritta alle insegnanti, senza tale premesso il bambino non potrà lasciare la scuola.

Responsabilità vigilanza alunni: al termine delle lezioni non si può sostare sui giochi all’interno e all’esterno della scuola, né soffermarsi nel cortile dell’edificio scolastico. Si raccomanda la massima sorveglianza anche durante le feste. Durante le assemblee ed i colloqui si invitano i genitori a lasciare i bambini a casa. Non è possibile introdurre e parcheggiare biciclette e passeggini all’interno del giardino della scuola.

I nutrizionisti sottolineano l’importanza della prima colazione. A scuola si condividerà, dopo l’accoglienza, un piccolo spuntino ( biscotto o cracker) uguale per tutti, offerto dalle famiglie, che naturalmente non sostituirà la prima colazione.

Servizio mensa: è possibile non usufruire del servizio mensa, con possibilità di rientro solo per mezzani e grandi previa autorizzazione del Dirigente scolastico.

Il riposo pomeridiano, ove previsto, è garantito solo per i bambini di tre anni.

Delega per il ritiro degli alunni: i genitori che non ritirano il bambino personalmente sono pregati di rilasciare una dichiarazione scritta con delega, si ricorda che i bambini devono essere ritirati da una persona maggiorenne.

Assenze per motivi di famiglia: saranno comunicate alle insegnati anticipatamente e giustificate con una dichiarazione personale.

Si invitano le famiglie a rispettare la calendarizzazione delle vacanze scolastiche.

Assenze per motivi di salute: sarà presentato il certificato medico o autocertificazione dopo 5 giorni di assenza conteggiando il sabato e la domenica.

Assenze ingiustificate: in caso di assenza ingiustificate superiori ai 15 giorni il bambino verrà segnalato al Dirigente che prenderà provvedimenti.

Telefono: Per il rispetto delle attività didattiche i genitori sono invitati a non telefonare durante le lezioni.

Somministrazione farmaci: la somministrazione di farmaci non spetta alle insegnanti, per particolari patologie rivolgersi al Dirigente scolastico. Per la somministrazione di farmaci salvavita è necessaria  la dichiarazione del medico curante che autorizzi l’insegnante a prestare il primo soccorso. Verrà contemporaneamente contattata la famiglia e in casi urgenti il 118.

Compleanni: è opportuno che i bambini non portino cibi preparati da casa. Chi volesse festeggiare a scuola può portare biscotti confezionati o di pasticceria.

Inviti personali: a scuola non è possibile lasciare inviti personali, pertanto i genitori sono pregati di prendere eventuali accordi con le famiglie fuori dall’edificio scolastico.

Abbigliamento: per l’autonomia dei bambini niente body, salopette, cinture, bretelle. Le insegnanti non sono responsabili per lo scambio o lo smarrimento di indumenti e oggetti personali, pertanto i genitori sono invitati a contrassegnare indumenti e oggetti con il nome del bambino. Per la sicurezza dei bambini si sconsiglia l’uso di collane, catenine ecc.

Igiene personale e prevenzione pediculosi: ricordiamo che l’igiene personale è importantissima, garanzia la convivenza serena. I genitori controllino giornalmente la pulizia dei figli e degli abiti per evitare spiacevoli inconvenienti. Consigliamo a coloro che hanno bambine con capelli lunghi di tenerli raccolti.

Viaggi di istruzione: contestualmente alla firma dell’autorizzazione la famiglia verserà la quota relativa al pullman che non verrà restituita in caso di assenza del bambino.

Colloqui con le famiglie: verranno comunicati all’inizio dell’anno scolastico.